Al mio primo orgasmo, seduta nel sedile posteriore di una panda. Ero poco più che una bambina, le tette già grosse, una terza abbondante, saltavano fuori da una magliettina scollata, invitanti, tonde e sode. Indossavo un paio di jeans, non avevo ancora intenzione di lasciarlo giocare con la mia farfallina. Meglio un paio di jeans […]