Un tradimento su whatsapp diventa reale

Ci sono tantissimi modi per conoscere una persona on line. Interi social network basano il loro successo proprio su questa pulsione innata a cercare nuovi contatti, magari collezionarli per il solo fine ultimo di avere una lista di persone con cui si potrebbe condividere magari anche una vera esperienza di sesso reale.
Quanto accadutto e che vi riportiamo riportando anche le conversazioni intercorse è successo ad una donna normale, madre di due figli e sposa fedele, fino ad allora.
Una sera di autunno una sua amica le consiglia di scaricare ed istallare una nuova applicazione. Si chiama Ruzzle e promette tanto divertimento con altri giocatori nello sfidarsi a trovare parole più lunghe possibile in uno scacchiere di lettere.
Ma che bella figata ! Tutti ai loro posti di combattimento alla ricerca della parola più lunga. Ma una buona app deve consentire anche l’nterazione fra i giocatori e quindi una sapiente e mirata chat interna permette ai giocatori in sfida di chattare per commentare i risultati delle sfide. Niente di più ingenuo e non pericoloso se non fosse che la nostra bella signora sposata soffre in questo particolare momento della sua vita di una sorta di insoddisfazione. Non si sente amata e non si vede più bella come prima.
Un vero tarlo che la corrode internamente. Un giorno quindi le arriva un messaggio proprio sulla chat di Ruzzle.

” Ma sei proprio brava , sarai anche bella così come sei brava a giocare ? ”

La trappola era servita. Un uomo sui quarantanni voleva intavolare una conversazione con la donna. Galeotta fu la chat e chi la scrisse – avrebbero detto in altri tempi.
Sta di fatto che la nostra protagonista perde la testa per quell’uomo misterioso e gli confida il suo numero di whatsapp.
Il pesce ha abboccato finalemente all’amo. La nostra bella donna sposata e mamma di famiglia inizia una relazione segreta su whatsapp fatta di tante piccole battute piccanti, allusioni sessuali e , pian piano, si comincia a fare del vero sesso on line. I due si masturbano assieme uno dall’altra parte del proprio smartphone, iniziano a mandarsi foto e video piccanti che li ritraggono mentre lo fanno.

In genere questo tipo di rapporti on line di natura extraconiugale vengono consumati soltanto on line e si esauriscono dopo un paio di giorni. Ma i nonstri due protagonisti vogliono andare oltre. Vogliono conoscersi realmente e valicare i confini del sesso virtuale.
Dopo qualche giorno in un piccolo ristorante della provincia il fatidico incontro. Lei molto bella e lui un vero maschio con la barba e ben messo fisicamente. L’immaginazone era stata più parca della realtà. I due si piacciono dal primo momento ed ecco che scatta la passone selvaggia. Una vera passione travolgente che vede la nostra donna infuocarsi nella braccia di quell’uomo che , qualche settimana prima, aveva battutto miseramente a Ruzzle.
Loro scopano come dei ragazzini, tutte le volte ed in tutti i posti dove possono incontrarsi. La nostra bella signora perde con il suo uomo tutti i suoi freni inibitori e fa cose a letto che non si sarebbe mai sognata di fare.
Come ci confessa nella lettera in cui ci racconta quanto accaduto, diventa una vera porca irrefrenabile. Si fa scopare nel culo e , dopo parecchi anni, è tornata a fare pompini e sesso orale.
I due amanti ora si conoscono da quasi un anno. Hanno smesso di giocare a ruzzle ed hanno trasformato il loro rapporto di sesso virtuale in una vera relazione extraconiugale.