La moglie il boss e la cena per la promozione

Accanto ad un uomo di successo c’è sempre una donna intelligente. Così recita un detto che sembra calzare in pieno con quello che stiamo per raccontarvi. Vogliamo parlarvi infatti di una coppia italiana di una provincia del nord italia. Non vi riportiamo i nomi ed altre indicazioni che potrebbero ricondurre alle loro identità poichè ci hanno chiesto espressamente di non farlo.
Chiameremo i nostri protagonisti Andrea e Luciana, coppia di marito e moglie molto affiatata e sempre insieme.
Lui lavora nel campo della pubblicità in una grossa azienda del nord e lei ha un part time e si occupa di contabilità. Una bella coppia che fa invidia ai loro amici e conoscenti. Lui un bell’uomo in piena ascesa nella sua carriera di autore di spot televisivi e lei una bionda quarantenne veramente bella. Una gran figa italiana che si fa guardare da parecchi uomini. Tante persone tra le loro conoscenze e una vita sociale molto attiva. Si perchè la nostra bella coppia ama uscire la sera ed organizzare cenette intime a casa loro.
E proprio di una di queste cenette che vi vogliamo parlare. Una cena molto particolare in cui l’unico invitato è il capo di Andrea. Una serata in cui l’obiettivo è riuscire a convincere il severo capo del personale a promuovere Andrea . Un posto di prestigio che lo pone ai vertici della catena di produzione degli spot televisivi. Luciana da moglie molto intelligente ed innamorata prepara tutto nei minimi particolare. Un menù molto curato e la casa in ordine in maniera maniacale. Ogni piccolo particolare viene curato .
Verso le otto il famigerato boss di Andrea suona alla porta. Un gran bell’uomo; alto,moro ,vestito benissimo e con un enorme mazzo di rose portato in regalo proprio a Luciana. La serata stava prendendo una piaga giusta. Tutto andava per il meglio ed il capo di Andrea molto contento.
Qualcosa , però, aleggiava nell’aria. Troppi sorrisini maliziosi tra Gianni ed il suo capo. Tutto ad un tratto una frase fece trasecolare Luciana: ” che ne pensi di mia moglie”- disse Andrea. ” Una donna veramente bella e sexy “. rispose l’uomo. Una conversazione molto strana quella. Poi Gianni disse alla moglie che sarebbe sceso un attimo a comprare le sigarette. Sarebbe mancato cinque minuti e nel frattempo, magari, Luciana avrebbe potuto far vedere la loro splendida casa al loro ospite.
Ecco che la donna intelligente e matura capisce tutto . Capisce cosa va fatto per il bene di tutti. Andrea scende e loro rimangono soli in casa. Luciana mette a suo agio il capo di suo marito . Lo fa accomodare sul divano e gli porta un buon digestivo. Lui gradisce come è stato trattato ed i due cominciano a parlare. Ma ecco che avviene qualcosa di strano . Luciana si toglie le scarpe e chiede a quell’uomo mai visto prima se può farle un massaggio ai piedi. Una vera donna maliziosa Luciana a cui non si può dire di no. Un bel massaggio ai piedi che diventa, ben presto, un massaggio alle cosce della bella moglie . Lei si fa toccare a lungo fino a quando lui non diventa più audace. Comincia a toccarle le tette, poi scende giù e le palpa le chiappe. Un vero polpo con molto tentacoli per la bella signora troia che nel frattempo si porta avanti mettendo una mano sul suo cazzo. I due si eccitano parecchio e cominciano a scopare. Lei prima gli succhia il cazzo . Sente diventare dura la sua cappella dentro la sua bocca e poi, avida e vogliosa, si mette sopra di lui e comincia a scoparselo. Le sue splendide tette sono all’altezza della faccia dell’uomo che comincia a leccarle ed a baciarle tutte. Una vera scopata molto passionale. lei lo fa godere con la mano e lui chiude gli occhi e la lascia fare. Che gran bella serata. I due si ricompongono e la nostra Luciana va a sparecchiare la tavola. Nel frattempo Andrea torna a casa e con sua immensa gioia trova sulla tavola appena sparecchiata il nuovo contratto .